username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le mie donne

come tradito
da tutte le donne del mondo
geloso di ognuna
manca l'immobile amore
inceppata dolcezza
nell'impotenza attendo

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • mauri huis il 24/01/2012 20:54
    Poesia per donne, l'argomento per i maschi è tabù. Pensate come siamo messi! E invece è lapidaria e molto forte. Complimenti.
  • Anonimo il 07/09/2011 14:00
    l'altra metà vera della nostra mela... la ricerca dell'anima gemella il mito di Platone
    ben scritta... carla
  • loretta margherita citarei il 24/07/2011 17:27
    gradevole pensiero apprezzata
  • Carlo Diana il 24/07/2011 14:37
    penserò a ciò che dici. grazie davvero
  • teresa... il 24/07/2011 10:15
    molto vera devo dire, L'attesa grosso problema che coivolge il mondo maschile quanto quello femminile, trovare il completamento di ciò che siamo in un unico essere capace di rapirci l'anima, tanto da non desiderare altri corpi. Se posso, qui non si tratta di impotenza ma di concentrazione, focalizzati su ciò che desideri senza accontentarti con lievi compromessi, la tua attesa sarà ricompensata. e non credo siano tutte le tue donne a tradirti quanto piuttosto tu, che tradisci ciò che di più caro e importante hai... te stesso!!! Baci grandi! mi è piaciuta tantissimo!