username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Naufragio

Se guardi l'orizzonte
cieco punto di fuga
una nave alla deriva,
paramezzale che il mare
spacca come una noce,
verso terra s'avventa
sull'onda incalzante
cercando la riva.

Frammento di luce
la barca lascia vedere,
mentre lenta gira
su se stessa e inabissa
come fiore reciso.
Il mondo al tramonto
si carica di sogni
e aspetta la fine.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 29/07/2016 07:49
    splendida... complimenti.
  • Anonimo il 27/07/2013 14:50
    Molto apprezzata.. complimenti.

1 commenti:

  • teresa... il 15/09/2011 21:17
    molto forte e a parer mio soggetta a interpretazioni varie. vorrei sentire la tua bacio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0