PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel tuo calore

Mi svuoto e cado nel vuoto
Quando l'aria tua da me s'allontana
Lasciando orfano il respiro.

S'abbatte il cuore e combatte
la solitudine nel tuo sorriso
repentino a scaldare il sangue
allontanando l'oscura via
da questo cielo da questa luna
che cambia colore e muore.

Non togliermi il calore
legami ancora con le tue braccia
e quando riaprirò gli occhi
fai splendere il sole nell'anima mia

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • vania antenucci il 02/08/2011 20:23
    Calogero mi stringo a te del tuo lutto, ma il tuo aiuto ed è bellissimo anche se molto triste le tue poesie, ti ammiro che riesci a tirare fuori tutto questo ti abbraccio
  • calogero pettineo il 29/07/2011 10:20
    Ringrazio tutti per i bellissimi commenti e mi scuso del poco tempo a disposizione per leggervi nonchè dal fatto che ho subito una grave perdita ma, ritornerò ad inebriarmi delle vostre letture. ciao e ancora grazie.
  • Alessia Torres il 28/07/2011 15:43
    Ma che bella poesia!!! Romanticismo ed enfasi che prendono nel profondo!
  • Vincenzo Capitanucci il 28/07/2011 08:46
    Molto bella Calogero... quando t'allontani.. mi lasci orfano di respiro...
  • Anonimo il 27/07/2011 22:45
    Un'invocazione che si leva come slancio profondo. Versi pregevoli che toccano le corde della sensibilità del lettore. Apprezzatissima!!! Complimenti.
  • loretta margherita citarei il 27/07/2011 22:18
    incantevole ottima poesia, ciao amico caro
  • Ada Piras il 27/07/2011 17:48
    Meravigliosa, che bella complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0