PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mondo irreale

Poserò sugli occhi petali di rose
e mani stanche sopra le mie orecchie
e adagerò di piume una coperta
sopra questo mio corpo abbandonato
ascolterò solo il mio respiro
e il battito di un cuore accelerato
chiudendo tutto il mondo fuori
creerò un'esistenza di illusioni,
un luogo fatto solo di ideali
e in questa esistenza irreale
in questo mio virtuale paradiso
porterò con me il tuo sorriso
e il tocco delle labbra sul mio viso

e se mi desterò da questo sogno
trattenendo del mio mondo un po' di cielo

resterà il calore di un sole che non muore
a riscaldar la notte del mio cuore.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0