PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non è accodarsi

Sorpresi da grazia
mai prima provata,
milioni e milioni
la strada han cambiato,
man mano segnata
da lieta certezza
mai più scalfita.
"Lavaggio al cervello,
scelta d'usanza,
sicurezza cercata"
è il giudizio di molti:
non è accodarsi
la sequela di Cristo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • cristiano comelli il 28/07/2011 22:07
    La vita stessa di Cristo insegna che ci si deve nutrire di scelte coraggiose, talora, per amare. L'importante è sapere che in queste scelte coraggiose c'è l'impronta del suo indelebile amore. Me lo dico spesso quando devo compiere scelte complesse. Buona poesia, cordiali saluti.
  • Anonimo il 28/07/2011 17:42
    Bella. Non bisogna necessariamente far parte del "coro". ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0