PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vergognatevi pedofili

Chiedi alle tue mani
che hai condannato per sempre
a nuotare nel guano stritolante della vergogna
di abbandonare
la famiglia degenere del tuo corpo
chiedi alla stanza d'acciaio dei tuoi rimorsi
di urlare fino a massacrarti l'anima
perchè tu oda la voce stridula e graffiante
della tua insulsa cattiveria.
Dove mai celasti
gli spilli incandescenti della tua anima imputridita
mentre facevi mordere le dita innocenti
di coloro a cui hai rapito il domani
da serpenti di droga e denaro?
Chiedi al crocifisso che hai tradito
di accecarti lo sguardo
fino a inondarti del supremo pentimento
per avere annientato
in ogni giovane che umiliasti
il tuo stesso essere giovane
per avere reso la tua tonaca
un tempo fiera
un cimitero di diluviali lacrime
verso chi si rivelò indegno
di camminare in essa.
Più non chiamare vita
ciò a cui non consentisti
di essere vera, autentica, melodiosa vita.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 01/10/2011 22:08
    complimenti caro amico ... ai trattato un tema forte con maestria e bravura... sono con te in questo pensiero
    i bambini sono il sorriso del mondo e non vanno toccati!!!!!!!!! bravo carla
  • loretta margherita citarei il 01/10/2011 21:01
    complimenti, pensiero che condivido, chi fa del male ad un bimbo s'addossa il più grave dei peccati
  • Nicola Lo Conte il 19/08/2011 14:30
    LA PEDOFILIA È UNA TERRIBILE PIAGA... PEGGIO SE PERPETRATA DA CHI INDOSSA UNA TONACA CONSACRATA!
  • Anonimo il 05/08/2011 14:01
    "chi scnadalizza i bambini venga gettato in mare con una macina intorno al collo"...
    grazie per questa tua denuncia cristiano... i bambini sono il sorriso e l'anima del mondo... non vanno toccati... sono con te per ciò che hai scritto complimenti... carla
  • cristiano comelli il 29/07/2011 23:49
    Grazie a tutti i commentatori, so che questo è un tema scottante, troppo spesso ignorato, ma la rabbia per quanto don Seppia ha fatto a quei poveri ragazzi a Sestri Ponente mi ha fatto uscire lo sdegno che avevo dentro e non ero capace di trattenere. La vita è sacra, quella dei bambini e dei ragazzi lo è almeno dieci volte tanto. Cordialità a tutti.
  • Anonimo il 29/07/2011 15:48
    Che esistono preti pedofili anche in Italia? Questo lo sanno tutti, suvvia! ... Vergognatevi e confessate i vostri peccati! ... Bravo Cristiano.
  • karen tognini il 29/07/2011 13:42
    Tema forte... la pedofilia è celata quasi sempre dalla chiesa... molti preti vengono spostati da una chiesa all'altra.. ma difficilmente sospesi...
    Bravo Cristiano...

    Chiedi al crocifisso che hai tradito
    di accecarti lo sguardo
    fino a inondarti del supremo pentimento
    per avere annientato
    in ogni giovane che umiliasti
    il tuo stesso essere giovane
    per avere reso
    la tua tonaca
    un tempo fiera...
    un cimitero di diluviali lacrime
  • Vincenzo Capitanucci il 29/07/2011 11:09
    la famiglia degenere del tuo corpo
    chiedi alla stanza d'acciaio dei tuoi rimorsi
    di urlare fino a massacrarti l'anima
    perché tu oda la voce stridula e graffiante
    della tua insulsa cattiveria...

    eh si caro Cristiano... un cimitero di diluviali lacrime..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0