accedi   |   crea nuovo account

Fede

Mi manchi come il sole nelle giornate di pioggia,
so che è lì ma le nuvole lo nascondono.
Cosi attendo che passi la tempesta per rivederlo ancora,
per farmi tornare il sorriso sulle labbra ancora una volta...

Mi manchi,
il ricordo che ho di te si affievolisce
come la fiamma di una candela quando quest'ultima si consuma,
cosi ho bisogno di rivederti per avere un nuovo ricordo
come una candela nuova che sostiutisce quella vecchia
per non far spegnere la fiamma dell'amore che ci unisce

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • andrea basile il 29/07/2011 19:21
    Grazie di cuore per i commenti
  • Ilaria Tringali il 29/07/2011 17:25
    LA FIAMMA DELL'AMORE NON SVANISCE, NON SI CONSUMA ARDE VIVA NEL CUORE DI CHI L'HA CUSTODITA. BELLA
  • Ada Piras il 29/07/2011 09:58
    Se è vero amore non svanisce
  • Francesca La Torre il 29/07/2011 07:42
    Piaciuta molto, ben scritta e veramente sentita, esprime vero amore. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0