PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Morto di vita

Non chiuderò gli occhi
Ai raggi del sole che nasce :
che sia la luce
a rendermi cieco,
che sia la vita
a rendermi cieco!
Se cieco diverrò
Spalancherò gli orecchi
Al tuono delle onde sulla scogliera :
che sia il mare
a rendermi sordo,
che sia la vita
a rendermi sordo!
Se sordo diverrò
Urlerò più forte dei gabbiani :
che sia il volo
a rendermi muto,
che sia la vita
a rendermi muto!
Se cieco
E muto
E sordo
Diverrò,
prenderò per mano
i miei ricordi :
morto sarò.
Morto di vita!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Mara il 01/02/2012 18:58
    Bellissimo il tuo inno alla vita. Condivido il tuo sentire.