PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Libera!

Voglia d'estate
di sole e di mare,
di te che m'insegui
sfidando le onde.
Ridendo mi tuffo
incontro alla spuma
che tutta m'avvolge
e mi porta con sè.
Mi afferri e catturi
il mio corpo fremente,
che scivola via
e ti lascia deluso.
Ribolle di nuovo
quell'acqua salata,
con forza c'investe
e noi ci arrendiamo,
lasciandola andare
finchè s' esaurisce
e la riva raggiunge.
Chi sono dimentico
e torno bambina,
mio complice il mare
che gioca con me.
S'affanna, si gonfia,
travolge e risucchia,
ma poi mi riporta
ogni volta da te.
Sei lì che m'aspetti
per stringermi ancora,
amante geloso
della mia libertà!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Daniela Bonifazi il 31/07/2011 21:50
    Ricordi! Bei ricordi! Grazie Carla!
  • Anonimo il 31/07/2011 21:07
    libera di giocare con il mare ... volgia d'estate... tu sei con me... poi torno bambina... il mare è sempre con me complice... di un ricordo lontano che mi riporta da te... che dire anche qyuest bellissima...