PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Echi

Echi d'un tempo lontano
a me ritornan distinti,
riportano dolci promesse,
istanti di vita vissuta
di luce vestiti e d'amore.
Magia di carezze e di baci
preludio di gioia infinita,
ricordi di notte stellate
di brividi e fremiti intensi.
Io e te, in uno due corpi
stretti, abbracciati, inebriati.
Ti sento vicino e ci sei,
non è fantasia, ma realtà.
Un sogno che presto svanisce
nel nulla e nel vuoto,
tra lacrime e rabbia
per la mia cieca ingenuità!

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Daniela Bonifazi il 04/08/2011 13:46
    Grazie per il tuo bellissimo commento Alessia, che ho veramente apprezzato!
  • Alessia Torres il 04/08/2011 10:29
    Mi riconosco in molti tuoi versi... a volte mi sembra di leggere me stessa...! Il contrasto tra i ricordi del cuore più belli e lo spegnersi di ogni intensa emozione nella consapevolezza di una realtà che ci mette di fronte alle insidie del sogno! Molto condivisa e bella!
  • Daniela Bonifazi il 31/07/2011 21:54
    Delusioni di gioventù! Decisamente sentita! Ricambio il tuo abbraccio!
  • Anonimo il 31/07/2011 21:04
    il disiderio è grande ... e la magia si compie lo vedi accanto a te rivivi momenti fatati... ma resto svanisce nella cruda realtà... bella sentita... un abbraccio carla