accedi   |   crea nuovo account

Odiarti non posso

Non credo
non capisco.

Ragione non conosco...

Sul talamo del vostro amore
mi rifugio
piango ascolto.

Tu
il grande obelisco della vita,
vedo cedere le tue mura,
sbiadire gli affreschi dipinti
da solidi attimi d'amore.

Vorrei
capire ma non comprendo.

Cerco di udire quella voce,
quella voce che troppe volte mi ha nutrita,
cullata, risollevata dalle tempeste.
Ti cerco ma tu non ci sei.

Nella paura cerco il tuo profumo,
nel soffio del vento rintuona la tua voce,
grido,
urlo il tuo nome.

Ascolta
queste semplici parole
sperando che un giorno
arrivino dritte
senza rimpianti e nessun dolore
infondo al tuo umile cuore.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Bruno Briasco il 14/08/2011 10:47
    Giacomo, Coccinella 78 ed Elisa hanno espresso appieno il mio pensiero. Forza! Un caro abbraccio
  • ELISA DURANTE il 02/08/2011 09:52
    Poesia splendida per un amore che è molto difficile da dimenticare...
  • coccinella settantotto il 31/07/2011 18:16
    Ti cerco ma tu non ci sei... versi ricolmi i tristezza per un amore passato, ma ancora presente e vivo... nei ricordi
  • Giacomo Scimonelli il 31/07/2011 06:43
    penso che il tuo sfogo poetico arriverà dove deve arrivare... versi avvolti da un velo di tristezza e nostalgia... e dalla solita dolcezza che contraddistingue le tue opere... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0