PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non credere

Non credere mai a quello che i tuoi ti insegnano,
non credere mai a chi ti dice che una cosa è sbagliata o giusta
decidi da solo.

Puoi pensare di credere che l'amore esiste,
cercalo.

Non credere a chi ti consiglia,
tu devi governare su te stesso.

Non credere a chi ti dice di esserti amico
non saprai mai tutto ciò che devi,
e se dovessi sapere proprio tutto
adattarsi a lui ti risulterà difficile.

Non credere in un entità superiore
non ti da alcun aiuto istantaneo
ne tantomeno nel tempo.

Devi solo credere che tu esisti
e che comunque dovrai lasciare un segno su questa terra.

Non credere ai rocker, alla politica o al nuovo divo proposto dalla società,
si te stesso sempre
non omologarti.

Le donne non le cercare fatti trovare da loro,
puoi dare tutto te stesso ma alla fine
tu, come per tutto il resto della vita, sarai l'unico a prendere calci.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • andrea basile il 01/08/2011 15:18
    Se ho scritto quella frase era per il contesto in cui mi trovavo, io nell'amicizia ci credo però quella vera e sincera, ho avuto modo di conoscere entrambe le amicizie, se avessi modo di condividere con voi le altre mie scritture, magari potreste notarlo Grazie comunque dei vostri consigli
  • silvana capelli il 01/08/2011 15:13
    caro Andrea, la tua poesia è un po contraddittoria sulla linea di affidarti.
    È vero che, chi trova un amico trova un tesoro! è vero anche; che, fidarsi è bene non fidarsi è meglio, ma da solo, non lasci un segno su questa terra; se non ti lasci prendere per mano
    da uno che ha più eperienza vissuta e con sincerità ti indica la giusta via che conduce alla Verità, quella vera!!! non ti conosco, ma ti voglio bene, Silvana.
  • Anonimo il 01/08/2011 00:04
    Rispettabile esternazione tuttavia sono in linea con Irene Castellini, a riguardo dell'amicizia...
  • Irene Castellini il 31/07/2011 17:43
    Pur non condividendo la questione dell'entità superiore, sono in piena sintonia con te. Il mondo ha bisogno di originali! Ognuno di noi è unico! Permetti però un consiglio! Non rinunciare al piacere di credere nell'amicizia di qualcuno! Grazie per le emozioni! Georgesand (Irene)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0