PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un po' di pathos nel mezzo

Sarà il mio cuore
il motore
dell'anima, della speranza
dell'amore
in ogni circostanza
sarà lui a guidarmi
a incitare
spingere per tentare
spingere per cambiare
spingere per modificare.

Sarà il mio sentimento
vitale
che pulsa, che vibra
non rimane spento
non mi concede di restare fermo
e mi agita
preme per una buona azione
preme per invertire la situazione
preme per migliorare la condizione.

E dopo i boxer e i tulipani
serve tanto calore
con un bel po' di pathos nel mezzo
per sferrare l'ultima rivoluzione
quella umana
che scalderà gli animi
quella più radicale
una rivolta totale.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • vasily biserov il 01/08/2011 17:08
    eh sì... il cuore si rivolterà per riscoprire il suo lato sepolto da migliaia di anni..
  • Vincenzo Capitanucci il 01/08/2011 11:08
    Bellissima Vasily... l'anima passa in azione... rivoltando il cuore.. nella Sua luce... come un calzino...

    Pathos nel mezzo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0