accedi   |   crea nuovo account

Risveglio

L'aroma di caffè
entra prepotentemente
nelle narici recettive,
movimenti lenti
quelli delle tue cosce
che sfiorano le mie.
Il lieve tepore
di un sole appena sorto ad est
riscalda le nostre membra
reduci dal sonno.
Sguardi sornioni i nostri
al risveglio da una notte
trascorsa insieme.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Rosarita De Martino il 05/03/2016 20:27
    Ma come mai ci vuole il sole per riscaldare le membra? Non basta la passione dell'amore?
  • Aedo il 03/08/2011 00:08
    Poesia molto intensa sul piano sentimentale.
    Ignazio
  • Sergio Fravolini il 02/08/2011 18:17
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • Ada Piras il 02/08/2011 11:41
    E'un bel momento, brava Federica
  • ELISA DURANTE il 02/08/2011 11:09
    Tenerezza, complicità, amore, al profumo corroborante di un buon caffè ! Buongiorno!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0