accedi   |   crea nuovo account

Il viaggio

Arde l'asfalto
sotto il sole rovente d'agosto
nessuna curva
solo turchese orizzonte

Nelle narici aria fasulla
si... Certo... fresca
ma traditrice

Urla in testa la musica
spengo la radio
mi distraggo leggendo
segnali stradali

Mi fermo ad uno spiazzo
ho desiderio di terra
di aria normale

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 16/10/2016 09:04
    apprezzata... complimenti.

2 commenti:

  • karen tognini il 05/08/2011 18:56
    Bella Calogero.. ma che caldo... in viaggio è un dolce soffrire se la meta è piacevole... se poi invece uno è sulla strada per altri motivi allora diventa un inferno...
    Bravo...
  • Vincenzo Capitanucci il 05/08/2011 16:09
    Molto bella Calogero... un bisogno di rimettere i piedi per terra... d'una aria normale...

    ottima indicazione per chi guida... sotto questo sole d'Agosto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0