PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ebbrezza

Non permettere
che la notte mi sorprenda
nuda, amore!

Avvolgimi e fa che
dalle mie labbra arse
chieda ristoro

nascondendomi fra le tue
braccia in cui l'oblio mi
rende viva...

In quel luogo in cui
sento il calore e l'abbandono
stringersi

per incontrare un'altra
me stessa

leggera e flessuosa
al trapasso

dell'ebbrezza!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Federico Montanari il 24/08/2011 16:21
    sento il calore e l'abbandono/ stringersi// per incontrare un'altra/ me stessa...
    molto bello
  • Anonimo il 23/08/2011 22:30
    per incontrare l'altra me stessa tonia meravigliosa poesia...
  • - Giama - il 05/08/2011 23:55
    Bellissima! Splendida Poesia!
    Grandissima Tonia!

    ciao Gia
  • angela testa il 05/08/2011 23:00
    che dolcezza... bellissima piena di sentimento...
  • Ada Piras il 05/08/2011 16:59
    Bella poesia, un'altra te in lui.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/08/2011 16:02
    Non permettere
    che la notte mi sorprenda
    nuda d'Amore...

    Bellissima Anto... leggera e flessuosa... appesa ad un trapezio del sole... sempre in ebbrezza... incontrando fra le Tue braccia... un'altra me stessa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -