username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

S O L I T U D I N E

Il cuore solo
sta nel suo fiume in secca
contando sassi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

27 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 17/05/2012 19:16
    Bello... due "letture" possibili. Piaciuto
  • Maria Carla Boccacci il 03/03/2009 19:11
    Bellissima immagine del cuore triste... Piaciuta
  • augusto villa il 13/10/2008 23:45
    Macchebbella immagine!... Bello, efficace, originalissimo!!!!
    Bravissimo Roberto!
  • F S il 01/08/2008 11:44
    Tornerà la piena ke disseterà il tuo cuore da quell'arsura!! Un da Cinderella!
  • Vincenzo Capitanucci il 01/07/2008 09:05
    Contando i Sassi-giorni che mi separano da una piena D'Amore...
  • Roberta Nestola il 25/04/2008 11:53
    Molto triste, ma intenso come pensiero!
  • lucia cecconello il 02/03/2008 19:45
    Bella un pensiero triste un vuoto ciao
  • Anonimo il 20/10/2007 19:20
    Ho tanta voglia di prendere a calci quei sassi...
    La solutudine che si ha dentro il cuore è come un martello che continua a battere incessantemente... e non ti fa vivere... bravo.
  • Stella La Rosa il 19/06/2007 08:35
    Chi non ha penato per amore, non può capire la solitudine di un cuore.
  • sara rota il 19/06/2007 08:33
    Non ho mai visto un cuore in secca: c'è sempre posto per un fiume d'amore...
  • Stella La Rosa il 19/06/2007 00:22
    È meravigliosa
  • Annalisa Benevelli il 04/06/2007 22:13
    superlativa!!!!!!
  • antonella ninni il 20/05/2007 20:16
    sono d'accordo con barbara.. i sassi possono poi rivelarsi delle pietre preziose.. bravo
    (eh eh manca sempre qualcosa per essere un vero haikù
    con simpatia antonella
  • A. Barbara Di Stefano il 20/05/2007 09:02
    la trovo stupenda!!!! 9... ma quando il cuore conta i pochi sassi rimastigli nella sua solitudine, scopre che si tratta di pietre preziose!!!!
  • Anonimo il 16/05/2007 20:42
    Triste, come del resto è la solitudine ma bella l'immagine che dai...
  • Tony Golfarelli il 16/05/2007 08:04
    Poche parole per un triste pensiero ma bello
  • Tony Golfarelli il 16/05/2007 08:03
    Poche parole per un triste pensiero ma bello
  • elenio pallini il 16/05/2007 05:29
    bella e azzeccata.
  • roberto mestrone il 15/05/2007 21:52
    Certo Luigi,
    é una corretta sfumatura del mio pensiero.
    Grazie
    Ro
  • Luigi Lucantoni il 15/05/2007 21:46
    Ti riferisci alla fredezza che ci da l'isolamento dagli altri?
    Se è così capisco perfettamente cosa intendi.
  • rexia argento il 15/05/2007 15:27
    Grazie, un lieve grazie carezzi le tue poesie, trittici d'arte e sensibilità.
  • roberto mestrone il 15/05/2007 13:57
    Rexia...
    Stai ancoa contando i miei sassi...?
    Cercherò di inviare presto qualcosa per te..
    Ro
  • rexia argento il 15/05/2007 12:24
    quanti sassi di solitudine ho contato... mentre scriverai la prossima poesia ne conterò altri... e altri.
  • rexia argento il 15/05/2007 11:47
    poi? quanti sassi...
  • roberto mestrone il 15/05/2007 10:03
    Sì Nunzia...
    Ci si sente vuoti e aridi come il letto del fiume..
    Ro
  • Nunzia D'Andrea il 15/05/2007 09:43
    la solitudine a volte è aridità, bravo
  • roberto mestrone il 15/05/2007 09:28
    Grazie Franco,
    ... sei riuscito a raccogliere le mie sensazioni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0