PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sguardi

In una sera d'autunno piovoso,
dietro una finesta ombrata di polvere...
sguardi...
che nel loro eloquente tacere
fermano il tempo, rapiscono l animo...
Silenzio...
adagio è il cader della pioggia
e sinistre risuonan le note
di un piano scordato...
e sordo rimango
immobile, a fissare le creature
danzanti che ti circondano
mentre piange la notte.
ma ecco che altrove
volgi i tuoi occhi e
triste il mio animo
urla, spera, chiede
ancora uno sguardo...
ancora uno... mentre solo rimango
dietro una finestra ombrata di polvere
in una sera d'autunno piovoso...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ada Piras il 06/08/2011 00:05
    Bello questo desiderio lo faccio mio, ma non solo uno. Bella