PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia al Buio

quando sorgerai nei ricordi del tuo cuore
leggerai le mie parole
scritte al vento caldo
che viaggia verso la direzione opposta
alla mia
e alla tua

potrai rileggere parole scritte a caso
frasi senza senso
rilegate in un libro che sarà maledetto
eccitato dal plenilunio di una qualsiasi notte
ma la rotta non cambierà
e sarà tutto un attimo

passerò ore ed ore a volarti attorno
come un uccello prigioniero
fino a sparire su campi verdi
e confonderò il vino con il sangue
la vita con la morte

non saprò più chi e dove sarò
perduto nel buio di una coscienza
che non sarà mia
vestirò di nebbia e urlerò di rabbia
negli inferi della dannazione

ma soltanto quando disconoscerò la realtà
volerò molto più in alto di te
molto più in alto della notte, del buio
arriverò dove nulla esisterà
e svanirò in un batter d'ali
da solo.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0