username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Suoni sussurrati

Nella notte scorrono sul filo
le lettere...
Si prendono per mano,
chiuse nel girotondo.
Forgiano
suoni sussurrati,
scendono lente
danzano nell'aria.
Come rugiada
bagnano
Il prato della pelle.
Raggiungono
le corde tese
che anelano,
In silenzio,
di essere suonate.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 07/08/2011 10:28
    Bellissima Rainalda... la notte in noi scorrono lettere... vocali in cerca di voce... consonanti... in cerca di suoni... unite fra di loro da un filo di luce.. bagnano in rugiada la nostra pelle..

    Scendono lente...
  • Sergio Fravolini il 07/08/2011 07:24
    È un testo denso di attese che rapisce il lettore. Mi piace.

    Sergio
  • Ada Piras il 07/08/2011 01:50
    Molto carina davvero.