PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La felicità è un numero pari

Un numero dispari
potrà essere un numero primo

ma non sarà mai
nella sua monolitica indivisibilità
completamente
felice

La felicità
in anima e corpo

si divide moltiplicandosi per due

in un rapporto armonico
solo
quattro mani
in congiunzione di stelle

possono aprire un valico

dove spazio e tempo
sono ombre

alla discesa dall'infinito del Sogno numero Uno

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Ada Piras il 07/08/2011 15:55
    Quattro mani un 'anima sola. Bravissimo!!!!!!
  • silvana capelli il 07/08/2011 15:19
    ho ragione nel dire che le tue poesie fanno sognare, fanno sognare il vero amore!!!
    la felicità in anima e corpo moltiplicato per due, verisssimo!!! bravo... un caro saluto ciao.
  • karen tognini il 07/08/2011 13:33
    Le stelline ne ho accese per te un milione.. ma non vogliono collaborare...
  • karen tognini il 07/08/2011 13:32
    Due in simbiosi.. diventa uno... in pari con l'anima espansa all'infinito sentire..
    due diventa un tutt'uno... con quattro braccia...
    forse mi sono pèersa... i numeri non sono il mio forte... ma tu Vincenzo sei un numero uno sul palco dell'Amore...
    un abbraccio
    k
  • Anonimo il 07/08/2011 11:40
    L'egoismo è la contraddizione dell'amore. E due non è uno più uno, è fusione, è insieme. È assieme noumeno e fenomeno. Si può? Sì, l'amore può tutto. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0