username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Porterò le mie parole

Io porterò le mie parole
da sussurrare al tuo orecchio
nella mia dolcezza intimorita;
correrei per valli di parole, nella vigna
dei pensieri, portando raccolti in fiore al
tuo orecchio, fermandomi a sorridere
quando inciampo nel tuo sorriso.
Tremerà il sole nella mia voce?

Quando inciampai nel tuo sorriso
si sparpagliarono le mie parole,
mentre colmo d'emozione incredula
cercavo di raccoglierle per un discorso.

Nelle terre dei pensieri che bevono la
rugiada d'ansia innamorata
le mie parole come frutti di bosco
nelle terre selvagge del cuore,
le mie parole,
che io non ti lasciai.

 

l'autore Federico Montanari ha riportato queste note sull'opera

Tratta da Federico Montanari 'Pagine senza bordi' Aletti editore


0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/04/2012 19:43
    In questa lirica l'autore è divenuto prezioso messaggero d'amore, capace di portare le sue parole soavi, dolci e magnetiche nell'anima profonda di chi sa ascoltare quel sensibile cuore da cui, appunto, sgorgano. Scritta con semplicità di versi, questa poesia trasmette l'infinito desiderio di essere amati e perfino cullati da quelle magiche parole che solo l'autore pare saper pronunciare. Un testo poetico, romanticamente bello. Complimenti per questa meravigliosa pubblicazione.

4 commenti:

  • Federico Montanari il 20/08/2011 11:36
    tutte le poesie che pubblico nel sito sono tratte da Federico Montanari 'Pagine senza bordi' Aletti editore
  • grazia savonelli il 15/08/2011 07:35
    l'amore trasforma le persone infonde emozioni che tu riesci a trasmettere in modo splendido
  • Anonimo il 07/08/2011 23:16
    Difficile rialzarsi quando s'inciampa in un sorriso macchiato d'incanto...
    bella poesia complimenti quel sapore dolce e romantico che accarezza i sogni
    ciao
    Angelica
  • Ada Piras il 07/08/2011 16:28
    Molto, molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0