username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Afferrare bene il passeggiare del tempo sui nostri corpi

Afferrare
un prolungamento dei nostri corpi nelle vigne del sole

ben venga il tempo
a scolpire solchi

sui nostri visi

innevandoli d'Amore

insieme a Te
eterna giovinezza
non c'è più il timore di invecchiare

approfondirà soltanto la comprensione
del nostro baciarci

sul fertile terreno

di un sorriso sempre più liquoroso

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • calogero pettineo il 09/08/2011 15:58
    per riuscire ad arrivare al senso della tua lirica, l'amore deve essere smisurato. apprezzata.
  • Sergio Fravolini il 09/08/2011 07:16
    Leggendo si scopre una profonda voglia di sorrisi. Mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 08/08/2011 11:17
    ma sì, dai, godiamocela se siamo in grado e stop! In fondo è così breve! Bravo
  • Anonimo il 08/08/2011 10:39
    i solchi del tempo nulla tolgono agli occhi dell'amore... molto bella vincent...
  • karen tognini il 08/08/2011 10:38

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0