accedi   |   crea nuovo account

In morte di un amico fedele

Il tuo addio è stato
come un ritrovarsi
intatti nelle bellezza
un attimo di tensione
celeste
dove ci siamo capiti
come sempre

E se il sogno estremo
non è mai visto da alcuno
il tuo respiro
il tuo amore
non ha immagini
ma una voce
che insorge
dove finisce la nostra brama
di ricordi

Cominciando dalla fine
un crollo improvviso
un cibo a volte accolto
mi induce a pensare
che un troppo di amore
va oltre le ombre

ci fa conoscere
immagini che non sono nostre
quando entra nei sogni brevi
non finiti
di un amico ora silenzioso

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 19/09/2011 15:16
    Ottima dedica.
    Intensa
  • silvia leuzzi il 13/08/2011 23:56
    Oramai mi ripeto bei versi, pieni densi di un 'emotività che dà carne alle lettere e spessore alle parole
  • Daniela Bonifazi il 13/08/2011 20:11
    Bellissima poesia in ricordo di un amico, che tuttavia non sarà silenzioso. Egli ti parlerà ancora finchè ne serberai memoria nel tuo cuore e nella tua mente.
  • sara zucchetti il 08/08/2011 13:38
    Commovente e delicata poesia per chi ha raggiunto in cielo ma sarà sempre nei ricordi della vita
  • Anonimo il 08/08/2011 11:18
    STruggente poesia con dedica, anche se criptata. Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0