PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Contrasti

Va l'estate serpeggiando
tra le strade e le case
come un triste pensiero
oltre i muri del cuore.
Sol nell'anima ancora
s'attardano i freddi.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • ELISA DURANTE il 27/08/2011 09:28
    Versi brevi che dicono molte cose. Ermetica, come struttura. Piaciuta!
  • Cinzia Gargiulo il 09/08/2011 22:47
    Già, ci può essere un gran caldo fuori ma il gelo nell'anima... speriamo che presto arrivi un po' di tepore...
    Poesia sintetica ed efficace, piaciuta molto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0