username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La finestra chiusa

Dopo anni sono tornata
nel paese dove sono nata,
ho trovato tutto uguale,
come se il tempo si fosse fermato.
Anche quella strana casa,
che da piccola, mi aveva sempre affascinato
con i suoi mille misteri...
e quella eterna finestra chiusa.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Lara il 06/03/2012 16:10
    Anna Rita, la tua bellissima poesia sembra fatta apposta per una mia fotografia (io adoro le finestre). Sto preparando una mostra e ti chiedevo il permesso di citare i tuoi versi a fianco alla mia foto. Ti lascio la mia e-mail: sole. nero@email. it. Grazie! Lara
  • Anonimo il 08/11/2011 16:06
    sembra più un punto di riflessione che una poesia... però non male!
  • Maurizio Cortese il 11/08/2011 17:49
    Simbolo di qualcosa che non si è potuto sapere...
  • karen tognini il 09/08/2011 18:42
    molto carina questa tua poesia.. mi affascina l'idea di ritornare in posti che frequentavo da bambina... solo in certi paesini il tempo si è fermato per magia...
    brava...
  • Ada Piras il 09/08/2011 17:56
    Vero da da bambina ne ricordo più di una. Bella
  • Vincenzo Capitanucci il 09/08/2011 17:24
    Bellissima Annarita...è un emozionante ritorno... ed è tempo di aprire quell'eterna misteriosa finestra...

    Credo che ognuno di noi.. ha un ricordo di una strana casa... come simbolo reale di un mistero che ci sfugge...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0