PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Petalo

Hai avuto, il tempo
di parlare e dispiegare la tua gioventù
capirmi
bel fiore, non più acerbo
stancami di baci, anche se non ho più vent'anni
bouquet di rose rosse, in cambio di un bacio sulla tua bocca
bella
fammi danzare un valzer, e bisbigliami di te
solo così, sentirò il tuo profumo
stasera che le cicale sono corree
di questo mio sentimento, per te
sò, come sarà il mio domani già visto e accaduto
sò che non finirà mai, questo tempo con te
sò, che non finirà mai
la voglia di amarti.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 22/08/2011 08:16
    Se l'arte è saper costruire, questa composizione lo dimostra. Difetta di spontaneità, pregiata prerogativa di questo autore, docente di magiche elaborazioni fra sentimenti e musicalità, immagini spesso vive e pulsanti. Riferendomi al suo dire (circa): si diventa grandi anche per l'aiuto degli amici", sono solidale, ma... crederci è darsi giustizia. Ci creda... ci creda.
  • ignazio de michele il 15/08/2011 10:16
    ... Maestà, sempre obbligato...
  • Anonimo il 14/08/2011 13:08
    lo sai che non avrò mai parole per commentare le tue opere... oggi ne ho la conferma... MAGNIFIQUE!!!
  • ignazio de michele il 12/08/2011 15:34
    Ada, gentilissima... grazie
  • ignazio de michele il 12/08/2011 15:34
    grazie, Carla. e buon ferragosto anche a te...
  • Anonimo il 12/08/2011 14:49
    ignazio bellissima... consapevoli di come sarà domani... so che non mi stancherò mai di te!!!!!! bellissima sei grande ... carla
    ps buon ferragosto
  • Ada Piras il 10/08/2011 00:28
    Un vero petalo profumato questa poesia. Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0