username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A nanna

E nell' andare a nanna
non riesco a dormire
e poi dormo
e non riesco a sognare
e' questo il mio male
non poter, talvolta
tornare, grazie al sogno
a creare.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • cesare righi il 24/12/2014 12:26
    Bella e di buon ritmo buonanotte
  • roberto caterina il 25/09/2011 00:17
    Ai sogni non bisogna poi chiedere di venire: bisogna aspettarli con pazienza e tollerare di essere soli, senza sogni per un po'... Personalmente i refusi mi danno noia e vedere scritto Froid anziché Freud mi fa rabbrividire, ma non importa poi, ti auguro di sognare sempre con simpatia. ciao
  • Raffaele Arena il 20/08/2011 08:30
  • claudia checchi il 14/08/2011 14:53
    non riuscire a dormire, non riuscire a sognare
    ma in fondo bello che sognando riesci a creare...
    simpatica.. claudia. ciao
  • Carlo Chiarelli il 14/08/2011 03:24
    Letta.. bella e penso che hai un profondo significato da comnunicare in queste belle frasi... commentala...
  • ELISA DURANTE il 13/08/2011 12:49
    Nei sogni (che tutti fanno, anche quelli che non se ne ricordano) si crea senza esserne consapevoli: chissà quante creazioni diurne sono riflessi di quelle inconsce!
  • sara zucchetti il 13/08/2011 12:25
    Poche parole, ma ti dico non è un problema. Io mi stupisco dei sogni che sono strani, ma sono solo un miscuglio di pensieri. Sogna ad occhi aperti ed è ancora più bello!