PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anamnesi

Parlerò ancora di te
ammirando l'albeggiare
intermezzo di un fresco dì
protetto dal fascino
della soave tua forma

Scriverò ancora di te
in prossimità dei salici
vegliando i tuoi gesti
di gaie profondità

Ricurvo sulla tua foto
interpellerò gli astri
in complotto con le lucciole
marcando la tua storia

Annaffierò l'anima
e fremendo taciturno
sfumerò saziandomi
Nell'anamnesi

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/08/2013 06:01
    Molto apprezzata... complimenti.

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0