accedi   |   crea nuovo account

La macchina umana

andare
per scoprire il punto esatto in cui
sorge l'impulso al ritorno
faticare
per giungere al momento
in cui le forze lanciamo il grido d'aiuto
e invocano la sosta
il nostro esistere
pare sfuggire alle regole del buon senso
ma forse siamo macchine
per grandi competizioni
e lunghe soste nei garage.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • niche chessa il 05/09/2011 09:53
    Davvero un Maestro, più leggo di te e più rimango ammirata. Complimenti!
  • Raffaele Arena il 16/08/2011 22:19
    Voi siete un Maestro. Complimenti!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0