accedi   |   crea nuovo account

Le mie dita

Il pollice, sfiora le tue labbra.
L'indice, asciuga la tua lacrima.
Il medio, sfiora la tua guancia.
L'anulare, mi dona il tuo anello.
Il mignolo, si intrecca al tuo come un suggello.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Ada Piras il 21/09/2011 17:47
    Grazie di cuore... vi abbraccio. Ada
  • Gabriele Amoroso il 21/09/2011 16:20
    Bella bella bella. Anche l'idea mi piace. Bravissima Ada.
  • Raffaele Arena il 20/08/2011 02:06
    Davvero originale e delicata. Bella e struggente
  • claudia checchi il 18/08/2011 14:24
    un vero miracolo fanno le dita... molto bella complimenti.. ciao
    claudia.
  • Gianni Spadavecchia il 16/08/2011 12:43
    Molto bella e dolce Bravissima Ada
  • ELISA DURANTE il 16/08/2011 11:00
    Una poesia che ha la tenerezza e la fragilità dell'infanzia, età preziosa a cui ci riporta un grande e sincero amore, dichiarato espressamente nell'ultimo, bellissimo verso...
  • Mi piace come riesci a rappresentare i sentimenti in modo breve e diretto... mi piace, tantissimo!!!
  • loretta margherita citarei il 15/08/2011 17:13
    che dolcezza in questi versi, piaciutissima
  • Ada Piras il 15/08/2011 08:53
    Grazie a tutti dei bellissimi commenti... un caro saluto e Buon Ferragosto da Ada.
  • Sergio Fravolini il 15/08/2011 07:40
    È un testo incredibilmente vero con aspetti vivi e sinceri che spingono il lettore che non si tratti solo di un sogno. Mi piace tantissimo.

    Sergio
  • Anonimo il 15/08/2011 06:27
    Questo cercare sulla mano elementi espressivi, di sè, danno l'idea - a me - d'una personalità forte e sensibile nello stesso tempo. Un amico dice che una poesia non significa, in realtà, niente se non poesia. Non sono affatto d'accordo, anzi.
  • Anonimo il 15/08/2011 02:23
    senza il (con)suona meglio. ciao Salva.
  • Anonimo il 15/08/2011 02:21
    il senso del tatto è riprodotto in quest'ottima poesia, bravissima Ada con questa Tua poesia determina sentimento. un abbraccio Salva.
  • Anonimo il 15/08/2011 01:41
    Questa mano mi sa che ha delle dita molto lunghe, da buon pianista direi. Comunque le intenzioni sono sublimi. Piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0