accedi   |   crea nuovo account

la casa dei sogni

La costruimmo velocemente
e con tanto sentimento
ma nella foga
ci scordammo del cemento.
Scricchiola sotto i piedi
beffardo il pavimento
cedono le travi
ad ogni nostro movimento.
Crollerà violenta
quando sarà il momento
e sorgerà la casa
del nostro pentimento.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • GiuseppeCristiano Merola il 24/03/2010 21:24
    Hai riportato in versi e in rime una grande verità . Brava
  • lucia cecconello il 09/12/2007 23:33
    la fretta in amore non aiuta e' comunque vera
  • carmela arpino il 17/06/2007 16:50
    mi mette tristezza ma è senza dubbio valida la poesia ce comunica emozioni... questa, in particolare, sa di rimpianto, dolore e malinconia. sei e mezzo.
  • A. Barbara Di Stefano il 29/05/2007 18:17
    ... capace descrizione
    di un triste fallimento.
  • Sole Luna il 17/05/2007 08:11
    quanta verità nella tua poesia... quanta malinconia fa nascere a chi si riconosce in quella casa... brava
  • Lestat V il 16/05/2007 19:18
    bella e tremendamente vara
    brava!!!
  • Sabrina Del Prete il 16/05/2007 16:39
    grazie apprezzo molto i vostri commenti!!!!
  • laura cuppone il 16/05/2007 12:54
    triste ma vera radiografia di un sentimento... d'incrollabile verità... L
  • rexia argento il 16/05/2007 11:48
    alllineate, lontane ma profondamente simili, credo.
    Poso la mano sulla lapide che hai messo su questi versi, sepolta l'anima e triste, triste ti scaldo come posso, dicendoti che vivo lo stesso.
    Se può bastare. Chissà se basta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0