PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luce nuova

Rinascere, rinascere,
io ce la devo fare,
ritroverò nel silenzio un equilibrio mentale
ogni volta cadrò in piedi rialzandomi col vento.

Come la fenice risorge dalle ceneri,
così ogni volta che questa vita mi abbatte,
rinasco nella stessa forma ma con una mente diversa.

Sali con me verso luce nuova,
sali con me e non te ne pentirai,
vivrai come non hai vissuto prima,
annulleremo tutta la negatività che ci circonda,
saremo figli di quello che ci appartiene dalla nascita.

Cosa aspetti? io sono già in quel livello successivo
Ti aspetto ancora un attimo e poi partirò.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 18/08/2011 16:24
    rinascere... crescere... oltre... molto bella anche questa----
  • Ada Piras il 17/08/2011 00:42
    Bella questa luce viene voglia di partire.(o tornare)
  • Vincenzo Capitanucci il 16/08/2011 18:59
    Bellissima Andrea... rinascere io ce la devo fare... sali con me...(mi ha fatto pensare ad una lettera che Sri Aurobindo... aveva scritto alla Sua giovane moglie) una luce ricadrà su di noi in petali d'Amore... e poi è arrivata Mère... e sono partiti cercando di portare nella coscienza umana... il livello successivo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0