accedi   |   crea nuovo account

Dove

Non conosco il luogo
Dove
il Nuovo potrebbe
corrispondere al mio
desiderio di amore.
Non conosco il luogo
Dove
il Vecchio potrebbe
resistere tenace
di fronte alle mille
incomprensioni.
Dove
ho perso entrambi
il Nuovo e il Vecchio
io sono svanito
lievemente
come la nebbia del mattino
perché poi non è tanto importante
Dove
essere
ma non rimanere
più nascosto in quel
Dove
che non ha più un
Chi
da guardare.

Allora
non è così saggio
ascoltare i proverbi
sulle vie vecchie o nuove
Bisogna lasciare la via e basta...
Oppure fermarsi
sotto il piccolo
pino
e guardare che la neve non si è ancora
disciolta.

Un amore fatto di neve
dura di più della nebbia
e quando si scioglie
ci ricorda il ruscelletto
Dove
un tempo eravamo.
Quella è la sola via
che ci conduce a luoghi
non ancora conosciuti.

Un amore di neve

 

3
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 20/08/2011 20:18
    Un amore di neve...
    Mi sento coinvolta in queste parole... bravo Roberto... bella poesia!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0