accedi   |   crea nuovo account

Rio Maggiore

(R)ivedo la tua baia e le tue rocce
(I)l sole che t'illumina il sentiero
(O)rmai da un po' rimango qui a guardarti
(M)ostrandoti così riconoscenza
(A)ppeso al filo della tua beltà
(G)iorni di sole anche s'è d'inverno
(G)ennaio caldo che ci fa guardare
(I) voli dei gabbiani sopra il mare
(O)ve una barca a vela se ne va
(R)imango ancora un poco qui a sognare
(E) giuro mai vorrei dimenticare.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • luigi deluca il 19/12/2006 22:37
    grazie per avermi fatto ricordare il gusto del mare d'inverno!
  • Adriano Di Carlo il 24/09/2006 22:45
    carina e sognante. cryback
  • Franca Maria Bagnoli il 31/07/2006 07:12
    Un bell' acrostico. Ciao. Franca Bagnoli
  • flavia delpino il 22/07/2006 14:00
    (c)he
    (a)rtistica
    (r)ima
    (i)nnovativa
    (n)uova
    (a)rmoniosa
  • Artemio Podani il 10/06/2006 14:47
    Leggere, votare e commentare a prescindere... Altrimenti qui non si cresce mai.
  • Giovanni Di Girolamo il 12/02/2006 14:34
    Bella poesia sulla natura.<br />
    Complimenti per l'acrostico. una curiosità: sei italiano o straniero?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0