accedi   |   crea nuovo account

Lacrime

Le lacrime che ci commuovono
non protestano
o imprecano
stanno lì silenziose
in cerca di un'anima
tranquilla
che dia loro una passione
breve.

Le lacrime che nascono
al posto delle parole
sono nei giochi
che non bastano
al dolore
ma si perdono nei suoni
venuti per trasformare
la nostra tristezza
in adorazione

Ascoltiamo, quindi, il fragile canto
dove le lacrime mutano i nostri occhi
in verdi approdi
e prodigiosa luce..

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Roberto Moschino il 23/08/2011 17:22
    Le lacrime non bastano al dolore, si perdono in suoni diventano fragile canto e poi finiscono in preghiera: così la lacrima diventa il percorso della vita. Belle immagini.
  • Anonimo il 20/08/2011 20:53
    scendono silenzione... si fermano sui nostri visi testimone di dolore... bela roberto bravo
  • Elisabetta Fabrini il 20/08/2011 20:16
    Le lacrime sono dolore che proviene dal cuore...
    Bellissima Roberto!
    ciao Ely

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0