PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anima

Qui giace spoglia l'anima
Nell'attesa che il corpo si riprenda,
Da quell'amore ormai perduto.
Tu anima,
Tu vita,
Tu strada della salvezza.
Ritorna in me, il tuo corpo.
E semplifica la via per andare avanti

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • ROSSELLA ************ il 23/01/2011 22:19
    scusate il grande ritardo... grazie di cuore a tutti...
  • Anonimo il 06/06/2010 14:22
    Un testo bello che trova in se la felice espressione " strada della salvezza ".
  • Anonimo il 29/07/2009 10:40
    stupenda
  • Anonimo il 07/06/2007 17:28
    corpo senz'anima o anima senza corpo. La sofferenza dell'essere che si traduce nei tuoi versi
  • ENZO FALBO il 17/05/2007 14:23
    Secondo me, è il corpo che deve tornare "dentro l'anima" e non viceversa!
    L'amore, trafigge l'anima e non il corpo, l'unica cosa che può ferire il corpo è il desiderio.
  • rexia argento il 17/05/2007 12:24
    amore, cos'è-
  • rexia argento il 17/05/2007 12:24
    amore, cos'è-
  • SILVANO DOLCI il 17/05/2007 10:56
    Grande è l'amore, sicuramente fonte di vita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0