PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rsveglio

Mi sveglio, ancora vivo,
in questo limpido mattino
felice di scoprirti vicino.
Al tepore del tuo corpo generoso,
ultimo e mio tranquillo rifugio,
mi inabisso sicuro nell'eden rigoglioso
memore d'antico riposo,
In me s'apre l'ultimo pertugio
Di un futuro fiducioso.

Mi sveglio! Felice d'essere
ancora nel mondo presente;
I monti, oltre l'orizzonte,
nella ferita della finestra,
del tuo corpo possente

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0