username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tutta d'un pezzo

Tenera - mente raccolgo i sorrisi di gente distratta,
nel banco di vita a tratti aggraziata a volte maldestra,
Mai superflua, forse un po' dura
che solo il tempo
Del cader di una mela rende matura.
C'è chi lascia
C'è chi accetta,
Chi si strugge nella ricerca di una felicità
che poi non è così lontana,
complicando la semplicità
con L'innato istinto di andar lontano
anche ove la soluzione sia li, a portata di mano.
Il mio giovane tempo
infetto dalla malattia
del tutto perfetto,
Un posto di lavoro che sappia render bene
Tanti soldi... quelli si che alleviano le pene,
Lo dicono in tivù , si legge nei giornali
Bisogna sgomitare, correre,
vendersi bene
Truccarsi il viso in modo deciso,
Sfoggiare il migliore sorriso
Abbassare lo sguardo di fronte ad uno sgambetto,
Compiacere il capo e non importa quale sia il prezzo.
Voglio essere diversa, Non conformarmi alla gente
Il cui sorriso per etichetta e favore mente.
Voglio essere concreta, di sostanza
Una tutta d'un pezzo
Che mal che vada non si guarderà indietro
Pentendosi di ciò che ha perso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2013 17:37
    E così bisogna essere. Complimenti sinceri!

13 commenti:

  • Fabio Solieri il 06/12/2015 12:18
    Volontà d'acciaio; attenta a non spezzarti!
  • Raffaele Arena il 09/09/2011 01:39
    teresa, la jungla e' questa e tu l'hai espressa benissimo in questa bellissima poesia, possa tu essere ginko, pianta vivente da milioni di anni per milioni di anni!
  • Nicola Lo Conte il 05/09/2011 22:14
    Tu sei diversa... né puoi diventare ciò che non sei, né sarai.
    Il livello evolutivo e di sensibilità ci appartiene dalla nascita, dunque non abbiamo scelta!
  • Fabio Mancini il 01/09/2011 06:58
    E sicuramente ci riuscirai. In bocca al lupo giallorosso! Con simpatia, Fabio.
  • Emanuele Perrone il 27/08/2011 14:25
    bella complimenti... la gente pero siamo sempre noi
  • carla prosperi il 27/08/2011 14:21
    bella mi e piaciuta...
  • Marco Briz il 23/08/2011 02:41
    'Voglio essere diversa, Non conformarmi alla gente
    Il cui sorriso per etichetta e favore mente' non solo questi versi ma tutta l'opera merita il tuo nome, merita l'originalità cristallina che gli ha saputo conferire. Un applauso Teresa... brava
  • Anonimo il 22/08/2011 19:01
    bella poesia mi piace moltissimo ma se non ti uniformi la gente te ne farà pentire io credo
  • Vincenzo Capitanucci il 22/08/2011 10:36
    Bellissima Teresa... sgomitare... correre... vendersi bene... dove la vita...è diventata un mercato... mentre la felicità è a portata di mano... nel giovane tempo del mio cuore... senza tempo...

    Voglio essere diversa, Non conformarmi alla gente
    Il cui sorriso per etichetta e favore mente...
  • roberto caterina il 22/08/2011 09:50
    Schietta. bella, diretta e onesta... la poesia dovrebbe essere così... talvolta
  • Carlo Chiarelli il 22/08/2011 05:41
    Bella e concreta, e senza peli sulla lingua .. mi paice anche il movimento che si pecepisce leggendo le parole, inoltre ho intravisto come vedi la realtà della vita, brava!
  • Anonimo il 21/08/2011 23:19
    resta come sei... tutta d'un pezzo... che la vita ti ripagherà dei sacrifici fatti... la poesia è uno sfogo che dovrebbe essere un monito per coloro che alla guida del nostro paese dovrebbe fare qualcosa per trasformare queste brutte abitudini tutte italiane... ciao... ora devo andare a portare il cane fuori... a presto
  • Anonimo il 21/08/2011 22:04
    Dici cose vere... Brava Teresa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0