PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

PAIN

La mia vita soffoca
ho amato ma si e' trasformato in odio
intrappolato ben oltre il mio destino
io dò
tu prendi

Nero puro sembra trasparente
me ne vado da solo, per essere libero
sempre saldamente in piedi!

Sento il mio mondo che si scuote
come un terremoto
e' difficile vederci chiaro

Fino a quando una nuova alba
mi accechera'.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Anonimo il 05/10/2008 14:31
    annaspare sembra l'unico gesto sostenibile, per fortuna è momentaneo.
  • Lestat V il 29/03/2008 13:48
    grazie del commento manuela molto bello! e' vero aspetteremo l'alba che ci accachera'
    un abbracio Lestat
  • manuela giorda il 28/03/2008 23:02
    La fine di un amore provoca sempre dolore, ma ci vuole il coraggio di rinascere... e la volontà di riuscirci e molto forte. Bella mi è piaciuta! molto toccante. Vedrai non disperare verrà il giorno in cui questa rabbia e dolore svaniranno e il tuo cuore srà inondato di pace e serenità. un caro saluto. salutone
  • Lestat V il 29/10/2007 18:45
    Grazie del commento
    speriamo che sia un' alba e non un temporale!!!!!!!!!!!
    ciao Lestat
  • laura cuppone il 29/10/2007 10:16
    Come ha fatto sfugirmi questa poesia?
    sei pieno di risorse e un ragazzo profondo..
    vedrai la tua alba e t'illuminerà..
    ciao L
  • Lestat V il 17/10/2007 18:26
    ciao gabriella anche quando sembra tutto nero!!!! se guardi bene c'e' sempre un piccolo puntino di luce!!!!
  • Gabriella Salvatore il 17/10/2007 09:00
    attraversare un terremoto e rimanere in piedi significa grande forza e intravedere una nuova alba accecante in mezzo alla nebbia è coraggio che non cede allo scoramento, bellissima
  • Lestat V il 04/10/2007 17:26
    Ciao caterina sono contento che ti sia piaciuta. nella vita soffrire fa anche crescere e in questo periodo ti assicuro sono gresciuto molto ciao a rileggerci lestat
  • Lestat V il 04/10/2007 17:22
    grazie silvana del commento a rileggerci lestat
  • Riccardo Brumana il 02/09/2007 03:04
    personalmente leggo il disagio interiore che inevitabilmente lascia un'amore finito. ma in questa poesia traspare anche tanta forza interiore e una gran voglia di rimettersi in gioco. molto bella complimenti.
  • sara rota il 25/05/2007 16:16
    L'amore si sa non è mai stata una cosa semplice, ma non per questo lo definirei una "trappola"... È positiva la reazione che senti, lo scuotimento che ti consente di rinascere, di ricominciare... Mai perdere la speranza e soprattutto mai perdere la fiducia in noi stessi... vedrai che l'amore quello vero arriverà ed allora sì il tuo cuore diventerà cieco, ma cieco d'amore...
  • Lestat V il 17/05/2007 20:09
    mi invate un commento?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0