username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Perla di Tahiti

Trovata
la mia perla nera
vivo
unicamente
nella luce
della Tua incantevole laguna

tutto
il resto
è
seppellito

in un passato
passato
attraverso le acque di un lago di luna

le mie impurità di granello di sabbia

hanno fluttuato
d'ostrica in ostrica

cercando
di concepire
l'eterna bellezza

ma Tu
presente corrente reale Amore

Madre unica
di tutte le mie perle

irritata
da l'onda di una maldicente voce

forse non credi più alla limpidità del mio mare nel procreare fra mille sirene un sincero canto

d'eterno sole

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Grazia Denaro il 01/02/2012 00:07
    Molto bella anche questa poesia, bravo!
  • Annamaria Ribuk il 23/08/2011 13:39
    ... quando ami, credi al di là di tutto... e vivi nella luce...
  • Anonimo il 23/08/2011 10:24
    Una lirica stupenda, un pezzo d'anima riversata in queste rime che lasciano vedere visioni e profumi paradisiaci. Un sogno che hai saputo trasmettere, leggendoti. Riverisco Poeta.
  • Ada Piras il 23/08/2011 09:07
    Una perla nera rarissima anche questa tua poesia. Grazie di tutte queste perle
    che gli fai con le tue poesie da contorno ogni giorno.
  • Sergio Fravolini il 23/08/2011 06:38
    "leterna bellezza" mi piace.

    Sergio
  • karen tognini il 22/08/2011 23:54
    c'è ostrica e ostrica...
    ma la piu'bella ha una perla nera... rara e preziosa.. unica...

    l'eterno amore vive sempre nelle tue poesie Vincenzo.. il tuo cuore ne è colmo...
  • Anonimo il 22/08/2011 23:52
    Apprezzatissima! Sorprendente sempre il tuo canto elegante e suggestivo, bravo! Un saluto, Vito

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0