accedi   |   crea nuovo account

L' Italia c'e'

Premesso che:
non esistono confini

esistono entita'
uomini, donne
flora, fauna
e tutto e' su questa terra,
ancora chissa' per quanto...

Non venite a dirmi

che l' Italia non e' mai esistita
che l' Italia e' divisa
che l' italia e' di un partito

che l' Italia c'e' troppi stranieri!
che l' Italia non e' più quella di una volta
che l' Italia non funziona più niente

come diceva anche De Gregori
a proposito della storia
la storia siamo noi

e cosi, l' Italia, e' nel cuore
di chi gli vuole bene
di chi lavora tutti i giorni

anche straniero
anche sparviero
sia bianco giallo verde o nero

L' italia c'e'

nonostante terremoto
nonostante malgestione politica
nonostante strapoteri religiosi abietti

e l'Italia riuscira' a sopravvivere
soltanto se... dentro di noi
continueremo a ripeter
come un mantra, il nostro abc,

la nostra lingua
la nostra grammatica
la nostra capacita' descrittiva

il dialogo, anche in altre lingue
ma pensando in Italiano
la nostra profonda identita'

dopo i molteplici dialetti
di tutte le regioni che amiamo.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Raffaele Arena il 24/08/2011 03:02
    Grazie a tutti per i commenti. Vi voglio bene, quotidianamente mi incoraggiate a produrre con la fantasia, cuore e il Vostro sostegno
  • Anonimo il 23/08/2011 21:38
    Una sublime ode a questa nostra Italia così screditata e non dimentichiamo cosa disse Giovanni Falcone: "L'Italia è uno Stato e lo Stato siamo noi"... complimenti davvero, Raffaele!
  • Ada Piras il 23/08/2011 17:29
    Bravo Raffaele mi è piaciuta molto
  • Anonimo il 23/08/2011 17:23
    Un canto bellissimo per questo nostro Paese spesso maltrattato da chi invece dovrebbe difenderlo e amarlo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0