PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Donna scarlata

Io... rosso scarlatto, anima libera nella musica, nella danza, nell'amore universale per tutte le cose del creato ed in esse, si fonde in un tutt'uno di pura energia, eleganza, dolcezza e sensualità... luce immensa che annienta le tenebre!

 

l'autore Sandra Giglio ha riportato queste note sull'opera

Sono io...
Chiedo scusa per l'errore di battitura nel titolo. Sono entrata nel sito per fare la correzione ma non me lo consente.


0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • silvana capelli il 24/08/2011 14:18
    Bella nalla tua eleganza, dolcenel tuo sentimento. Brava, mi piace per l'amore che hai verso il creato... luce immensa che annienta le tenebre, molto bella!
  • Sandra Giglio il 24/08/2011 12:04
    Ringrazio tutti infinitamente!!
  • Ada Piras il 24/08/2011 12:01
    Bella la tua descrizione... piaciutissima
  • Marco Briz il 24/08/2011 11:22
    Che bella Sandra... molto delicata e ben curata. Brava
  • dany rosa il 24/08/2011 10:28
    Finalmente qualcosa che rende felice il mio Giglio preferito... sono contenta per te tvb!
  • Sandra Giglio il 24/08/2011 10:16
    Vi ringrazio infinitamente!!! Le vostre parole mi onorano! A te Lady amica cara un forte abbraccio, a te, Giulia... in bocca al lupo!!!
  • ELISA DURANTE il 24/08/2011 10:14
    Il colore della vita, dell'energia, della passione! Bella presentazione! Ben arrivata tra noi!
  • ... luce immensa che annienta le tenebre!... Niente ti rappresenta meglio, amica mia!!! Benvenuta!!! Complimenti...è stupenda!!!
  • Giulia Elia il 24/08/2011 05:45
    Leggo sul profilo che siamo, qui, ambedue esordienti. applaudo questo presentarsi come "donna scarlatta", chiamandosi "Giglio".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0