username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non e' l' Africa

Ma che caldo... e che è l'Africa?
Daro' un'occhiata
ahi, che dolore mica sto' bene.

Le previsioni di un tempo:
Arsura che perdura
poi sara' pioggia

il sole è malato
la grandine come palle da bowling
trombe d'aria e non si tromba

e vento che non si regge piu'
in alcune zone incendi
e poi di nuovo caldo

e arrivera' la neve.

Ehi.. si tolga davanti il mio televisore
Mi dispiace lei è con me
Ma lei chi?
Non la conosco!

E che caldo, siamo in Africa?
Sa ha commesso troppi vizi,
si e giocato tutti i Jolly
con il Signore Dio suo.

Ma sono ateo... e' peccato?
Non ci credo
Fu battezzato
Ma non ero consapevole!!
Cos'e', giochi senza frontiere?

Le presento la mia dimora
si trovera' in buona compagnia

Ma allora, ahi che male
Tu, maledetto!!!

Su, si metta il kit.
Corna? Forcone, l'inferno!
Son stecchito e' cosi?

Si fece di foco voce disumana
Non era l'Africa..
Si prepari per il girone
prima categoria, solo andata

Per chi non rispetta la natura!
Per non parlare di altre blasfemie
di cui lei e' portento!

Presi foco in un momento
e davvero mai più in eterno
emisi lamento.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • laila il 11/11/2012 22:33
    bravo noi siamo sempre sotto l'occhio del ciclone pronti a essere giudicati. laila
  • Grazia Denaro il 26/01/2012 21:51
    Bella poesia di varie considerazioni utili di cui l'autore ci mette a conoscenza.
  • Anonimo il 24/08/2011 17:41
    ce l'ho fatta!!! ... devo dire ke in primo momento ho pensato ke il caldo ti avesse dato anke alla testa (visti i volteggi di parole quasi incomprensibili!) Ma nella seconda parte ti 6 riscattato scivolando quasi nel misticismo. BRAVO RAFFAELE!
  • Anonimo il 24/08/2011 09:54
    A me piace molto: è una rivisitazione di tutto ciò per cui veniamo etichettati e giudicati...
  • Giulia Elia il 24/08/2011 05:24
    Con molta simpatia, egregio signore, più che poesia questa mi pare ottima informazione: non manca la meteorologia, dell'africa nozioni necessarie, perfino diatribe con Lui, il grande ribelle (però, guardi che non è orrido come ce l'hanno descritto). Le batto le mani e, piacere di averla conosciuta signor Raffaele.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0