accedi   |   crea nuovo account

Cosa vuoi adesso

Cosa vuoi adesso
cosa cerchi oltre il sesso
ti ritrovi senza amore
usi me nelle tue ore

ma cosa vuoi adesso
stringimi e confesso
che ti amo più del sole
che ti voglio come il mare
non lo diresti mai
che ti scovo nella luna
anche senza traccia alcuna

ma cosa vuoi adesso
facciamolo lo stesso
nei troppi gesti senza amore
troverò un accordatore
per sembrare adesso
melodico all'amplesso
in movimenti senza fine
anche senza candeline

ma cosa vuoi adesso
sarà forse l'accesso
che mi porta verso il cuore
annaffiando il più bel fiore

ma cosa vuoi adesso...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Marco Briz il 27/10/2011 00:27
    Mille grazie Maria, ottimo punto di vista... brava
  • maria villani il 12/10/2011 22:18
    Molto bella questa poesia: parole che lasciano immaginare una possibilità, quella dell'Amore!!! Maria
  • Marco Briz il 07/10/2011 00:04
    Un abbraccio e grazie cara Claudia
  • claudia checchi il 06/10/2011 22:25
    Molto bella, e come molti la trovo musicale pur io... mi hanno colpito le frasi cosa cerchi oltre il sesso ti ritrovi senza amore usi me nelle tue ore..". sentirsi usati.".. cosa vuoi adesso... piaciuta molto.. cla..
  • Marco Briz il 05/09/2011 21:42
    Musica Musica Musica, dai, anche la musica ha bisogno di buone parole per essere completa e con tanto affetto che mi avete dimostrato la completezza arriva da voi... e a me non rimane che ringraziare
  • Anonimo il 04/09/2011 17:21
    bella marco... forse sbaglio ma la trovo anche orecchiabile... potrebbe benissimo essere musicata... complimenti
  • Marco Briz il 25/08/2011 22:21
    Paola, Alessandro, Lady un grazie anche a voi per aver apprezzato... mi inorgoglisce cercando di fare sempre meglio. Grazie
  • Che dire... sperare e credere che sia l'inizio... solo l'inizio per... l'Amore... BELLA!!!
  • Alessandro Guerritore il 25/08/2011 08:02
    Opera che desta forte curiosità.
  • Anonimo il 25/08/2011 01:27
    Mi associo con tutti gli altri... Piaciutissima!

    ma cosa vuoi adesso
    sarà forse l'accesso
    che mi porta verso il cuore
    annaffiando il più bel fiore

    ma cosa vuoi adesso...
  • Marco Briz il 24/08/2011 14:23
    Un futuro in X Factor insomma Grazie Ely :O
  • Elisabetta Fabrini il 24/08/2011 13:35
    Non sono l'unica che ha avvertito musicalità nei tuoi versi (come ti ho già detto su fb!), per altro bellissimi!!!
    Bravo, mi è piaciuta molto!!!
    Ciao Ely
  • Marco Briz il 24/08/2011 12:54
    Gioie, esiste la categoria 'testi e canzoni' in poesieracconti? se dite la mettiamo di la?! infatti quando l ho scritta ieri, ero un po perplesso sulla cosa... ma mi sembrava abbastanza simpatica. grazieee
  • Alessia Torres il 24/08/2011 12:40
    Ma davvero Marco anche a me, leggendolo, è sembrato un testo musicale! e non avevo neppure letto ancra i commenti sotto che dicono la stessa cosa.
    Probabilmente verrebbe fuori una splendida canzone...
  • Marco Briz il 24/08/2011 12:06
    Na na nana na na... na na nana... pa ra papa... pa na nana! meglio? grazieeee
  • Ada Piras il 24/08/2011 11:56
    E allora metti la musica sai che bella!
  • Marco Briz il 24/08/2011 11:11
    Elisa, diciamo che questa 'poesia' vuol disegnare l'immagine di un uomo che dai buoni intenti, si lascia trascinare al potere del solo sesso, con una donna che non corrisponde allo stesso Amore. Autoconvincendosi che forse sia la strada giusta verso il cuore tanto desiderato.
    Ho messo 'poesia' racchiusa in apostrofo, perchè può essere benissimo un accompagnamento musicale... sai? certe cose escono senza intenzione alcuna... il risultato ai miei occhi è stato di sorpresa. Grazie mille Elisa per il tuo pensiero Ciaooo
  • ELISA DURANTE il 24/08/2011 10:21
    Sembrano i versi di una canzone. Hai pensato a un accompagnamento musicale?

    P. S.
    Comunque... guarda che sei l'unico a non aver capito cosa vuole adesso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0