accedi   |   crea nuovo account

Stato fondamentale

Nel forte sospetto
qualcosa in parallelo
l'ispirazione si spense
insieme alla mia luce
ho conosciuto
lo stato fondamentale
nitido al contempo
surreale intorno.
Un'esplosione
germinali conoscenze,
una memoria incinta
prepara il pensiero
accompagna idee,
la chiave di lettura
nella concentrazione
nel momento adesso
anche il senso di domani
le tracce di destino
nel presente
una valigia di appunti
e una pelle che
che non è più il caso.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • vania antenucci il 10/03/2012 22:38
    Le fontamente del tuo stato che punge alla tua mente a parlarne con tue parole divinamente!
  • Raffaele Arena il 15/10/2011 01:55
    Che dire. È una considerazione drammatica. Espressa in uno stile semplice, anche diretto. Che e' raro leggere. L'apprezzo.
  • giuliano paolini il 24/08/2011 11:24
    a volte le nostre parole sono vicine a volte lontane e noi cerchiamo di aggrapparci
    troppo spesso a quelle inafferrabili
    mi pare che il tuo lavoro stia per arrivare ad un punto di non ritorno ed è lì che cerco di arrivare anche io ma inciampo troppo in me, penso che avrai compreso anzi ne sono certo buon lavoro e continua così

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0