accedi   |   crea nuovo account

Geometrie di vita

non siamo il centro del mondo
anche se la vita si diverte e a volte fa di noi
la punta del compasso delle emozioni
è quando l' essere presenti ai nostri pensieri
alle tensioni
per qualche istante si allenta
e lo stupore ha modo di manifestarsi
poi il timore di perdere tutto ha il sopravvento
e così
si concretizza una pesante stuoia sulle spalle
e riprende la litania
io sono
io ho
io vedo
io dico
ma vicino molto appresso
si delinea un nuovo incredibile disegno di vita.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ada Piras il 24/08/2011 16:46
    Nelle tue poesie tocchi sempre temi sulla vita. Bella e bravo.
  • Dora Forino il 24/08/2011 15:02
    In queste geometrie di vita, si delineano i nostri percorsi, e come in in compasso si tracciano le nostre bvite. Graditissima. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0