accedi   |   crea nuovo account

In attesa

Nelle mani annodate dipani
la matassa delle illusioni
il rosario scivola via tra le preghiere
ogni giorno una promessa
un voto una sfida infernale
fili il gomitolo della speranza:
è azzurro è rosa, chissà.

Giaci nel letto immobile
come un petalo di rosa
non piangi non ridi non puoi
ti è data solo l'ala del respiro
nell'attesa del ventre consacrato.
Sei pronta a cullare il sogno
corona di gioia e di spine
e mentre aspetti il dono della vita
ascolti paziente il battito del cuore.
Ancora una settimana un giorno
un'ora e poi... lascio a Te
l'ultima parola.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • ELISA DURANTE il 26/08/2011 10:16
    A volte l'attesa diventa snervante...
  • loretta margherita citarei il 25/08/2011 17:26
    apprezzata molto complimenti
  • Anonimo il 25/08/2011 15:28
    Mi è piaciuta molto.. complimenti!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0