PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Metamorfosi

In totale pace, sdraiata su tiepida pietra,
guardo il cielo e la sua immensa bellezza.
Passano attimi, e le sue stelle
vengono coperte da nuvole
che addensandosi portano il profumo
di un'imminente acquazzone.
Chiudo gli occhi e con sorpresa,
trovo le guance rigate da gioiose lacrime
e lavate dalle gentili gocce
di una delicata pioggia estiva,
che forse diventerà temporale.

 

3
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 13/08/2016 00:53
    apprezzata... complimenti.

1 commenti:

  • Fabio Solieri il 28/08/2014 20:48
    Fotografia di un attimo di vita in natura, bella ed emozionante