PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sto diventando me stesso

Sto diventando me stesso
Non ho bisogno di uno specchio per vederlo
Sta accadendo proprio adesso
e non c'entra con come mi sento
Tra poco sarò un sasso
immobile e incapace
di fare un solo passo
Non mi aspettare più in là
o domani
Non dirmi di stringere
o aprire le mani
o stropicciare gli occhi
davanti a un quadro immenso
perché sto diventando me stesso

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • karen tognini il 27/08/2011 23:23
    Introspettiva...
    spero solo sia uno sfogo verso l'amata...
    un saluto
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0